MAGYARSÁG SPORT EGYESÜLET – MSE

English text
English text

Dunakeszi è una cittadina di oltre 40 mila abitanti dell’Ungheria centro settentrionale per l’esattezza nella provincia di Pest, dipartimento a cui appartiene geograficamente anche la capitale dell’Ungheria Budapest. La storia del gagliardetto che oggi presentiamo s’incrocia con quella del Robur Siena. Infatti i dilettanti ungheresi incontrarono i toscani in un’amichevole che fu giocata il 26 dicembre del 1930. La formazione magiara disputava, per la prima volta, un torneo all’estero e si aggiudicò la partita per 4-0. Magyarsàg Sport Egyesület – MSE, in italiano Associazione Sport Ungherese, una denominazione che non riporta alla sede originaria della compagine magiara se non per la ruota alata presente nello stemma che ha un significato ben preciso. Infatti tale simbolo si ricollega alla fabbrica per la produzione di materiale ferroviario, tutt’oggi attiva, sita nella cittadina di Dunakeszi. In sintesi è verosimile che la formazione fosse la squadra dell’azienda che, tra l’altro, si costituisce nello stesso anno della squadra. Nella sua storia questa formazione ha raccolto pochi successi riuscendo a disputare, negli anni trenta, alcuni campionati della terza divisione magiara. Nel corso degli anni la squadra ha cambiato la propria denominazione in varie circostanze ma non ha snaturato i propri colori originari (rosso e verde) ed il riferimento all’ambito ferroviario. L’ultima denominazione assunta dal club, prima di terminare le proprie attività, è stata quella di Dunakeszi Vasutas 1926. Vasutas in italiano significa ferrovia a conferma, quindi, delle origini del sodalizio.

Stemma della squadra in uso negli anni 2000
Stemma della squadra in uso negli anni 2000

Magyarság Sport Egyesület – MSE

Dunakeszi is a town of more than forty thousand inhabitants of north-central Hungary to be exact in Pest province, a department to which the capital of Hungary Budapest also belongs geographically. The history of the banner that we present today intersects with that of Robur Siena. In fact, hungarian amateurs met the Tuscans in a friendly that was played on December 26, 1930. The Hungarian team played a tournament abroad for the first time and won the game 4–0. Magyarsàg Sport Egyesület – MSE, in English Hungarian Sport Association, a name that does not return to the original headquarters of the Hungarian team other than for the wheel with wings in the coat of arms that has a precise meaning. In fact, this symbol is linked to the factory for the production of railway equipment, which is still active today, located in the town of Dunakeszi. In summary, it is likely that MSE was the team of the company which, among other things, is constituted in the same year as the team. In its history this formation has collected few successes managing to play, in the thirties, some championships of the Hungarian third division. Over the years the team has changed its name in various circumstances but has not distorted its original colors (red and green) and the reference to the railway sector. The last name assumed by the club, before ending its activities, was that of Dunakeszi Vasutas 1926. Vasutas in English means railway to confirm, therefore, the origins of the partnership.

Permalink link a questo articolo: https://www.pennantsmuseum.com/magyarsag-sport-egyesulet-mse/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.