Vai al contenuto

I PRIMI DIECI ANNI DI PENNANTSMUSEUM

Logo PennantsMuseum
Logo Attuale PennantsMuseum.com

A luglio 2012 il museo virtuale dei gagliardetti “PennantsMuseum”è per la prima volta online ed inizia il suo cammino. Questi primi dieci anni sono passati, quasi, in un attimo.

Frutto di un’idea che non ha il fine dell’auto compiacimento ma quello ben più affascinante di diventare un ausilio per gli amici collezionisti ed un utile tramite attraverso cui scambiare reciprocamente conoscenze in materia di gagliardetti, questo progetto muove i primi passi già nel 2011.

Il banner del sito nel 2012
Il banner del sito nel 2012

In questo decennio, con il supporto del webmaster Francesco, insostituibile collaboratore che tante ore ha dedicato all’aggiornamento del sito, si è sempre cercato di migliorare i contenuti e, consentitemi il termine, nella sua diffusione con quella che tecnicamente viene definita “scansione dei motori di ricerca (delle informazioni presenti nel sito)” che ha avuto inizio nel 2013.

Questa attività è stata anche preceduta da una necessaria riorganizzazione della banca dati costituita dalle immagini della collezione, ciascuna commentata con la descrizione del gagliardetto.

Il banner del sito nel 2012
Il banner del sito nel 2020

Si è poi pensato di rendere viva la parte descrittiva scrivendo “storie” settimanali dei nuovi gagliardetti fino ad arrivare ai giorni nostri con la recente realizzazione del nuovo banner, la revisione grafica del sito insieme all’opera di razionalizzazione e implementazione dei contenuti della sezione riguardante il calcio italiano – che contempla i gagliardetti fino alle minori categorie dilettantistiche regionali – e di tutte le restanti federazioni.

Gli sforzi ci hanno sicuramente premiato.

Ad oggi, infatti, tenendo conto che PennantsMuseum è un sito che ha come primario bacino di utenti i collezionisti di gagliardetti le visite, provenienti da ogni parte del mondo, sono state oltre 82 mila ma soprattutto il dato più interessante è quello delle pagine visitate ben oltre mezzo milione!

I prossimi dieci anni saranno ancora più sfidanti ed aiuteranno senza dubbio a conoscere altri collezionisti e ad imparare qualcosa da tutti sia da neofiti sia da navigati collezionisti.

Grazie a tutti gli appassionati che ci hanno seguito e che sono con noi!

1 commento su “I PRIMI DIECI ANNI DI PENNANTSMUSEUM”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.