LE AQUILE DI CITTA’ DEL MESSICO

Gagliardetto ricamato in uso negli anni 2010
Gagliardetto ricamato in uso negli anni 2010

Nel 1916 nasce a Città del Messico una delle più importanti squadre del Messico e del Centro America: il Club de Futbol America o semplicemente America, come universalmente noto. La sua ultracentenaria storia è contraddistinta da innumerevoli vittorie tra cui tredici campionati messicani e sette vittorie nella CONCACAF Champions la massima rassegna per club della federazione del Nord e Centro America. Per i suoi tifosi i giocatori sono le “aguilas” le aquile, un simbolo caro non solo ai tifosi gialloblu ma anche a tutti i messicani poiché lo stesso rapace è presente sulla bandiera nazionale e simboleggia, tra l’altro, il retaggio delle popolazioni pre – colombiane e in particolare di quelle azteche. La squadra gioca le partite casalinghe in uno degli stadi che appartengono alla storia del calcio mondiale: lo Stadio Azteca quello in cui l’Italia disputò, contro la Germania, la partita del secolo nonché il terreno di gioco delle finali dei mondiali del 1970 e del 1986.

Il gagliardetto odierno è della tipologia utilizzata negli anni 2000 e consegnato ai capitani avversari in competizioni nazionali e internazionali sia a livello continentale che intercontinentale. L’America ha infatti partecipato, per tre volte, alla coppa del mondo del club, dove è riuscita a classificarsi quarta nel 2006 e 2016.

Altre foto selezionate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.