SPORTING CLUBE DE PORTUGAL

BARCELLONA – SPORTING 1948

sporting club 1948
sporting club 1948

I biancoverdi, al termine della trionfale stagione 1947 – 1948 in cui si aggiudicarono il campionato e la coppa nazionale, affrontarono l’8 settembre del 1948, in una partita amichevole, il Barcellona da cui vennero sconfitti con un perentorio 4 – 1. Era una partita preparatoria al campionato portoghese che sarebbe iniziato qualche giorno dopo e che alla fine registrò la vittoria, per la quinta volta, dei “leoni”. Lo Sporting Clube de Portugal nacque nel 1906 ereditando il titolo di due club antesignani: lo Sport Club Belas nato nel 1902 e trasformatosi, nel 1904, in Campo Grande Sporting Club. I padri fondatori dello Sporting, tra cui Jose Alvalade a cui è ancora intestato lo stadio della squadra, scelsero i colori bianco e verde per semplici ragioni. Il bianco (indossato alla nascita della squadra) rappresentava le chiare e piene di speranze intenzioni dei fondatori mentre il nobile Visconte Alvalade decise di abbinare al bianco il verde quale modo di esprimere le aspettative, di gloria e successo, riposti verso la squadra. Per la scelta del simbolo l’iter rimase sempre circoscritto nell’ambito dei fondatori in quanto venne adottato un leone rampante blasone di famiglia del socio fondatore Conte Don Fernando de Castelo – Branco.

Lo Sporting è una delle tre grandi squadre del Portogallo insieme al Benfica e al Porto. Il suo albo d’oro consta di diciotto titoli nazionali e 17 coppe del Portogallo mentre a livello continentale i bianco – verdi riuscirono ad affermarsi, unica squadra portoghese a centrare l’impresa, nell’edizione della Coppe delle Coppe del 1963 – 19634.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.