LE SQUADRE DI SIR ROBSON

Gagliardetto ricamato realizzato in occasione della partita amichevole giocata il 28 luglio 2018 tra Porto e Newcastle per commemorare Bobby Robson
Gagliardetto ricamato realizzato in occasione della partita amichevole giocata il 28 luglio 2018 tra Porto e Newcastle per commemorare Bobby Robson
Sir Robert (Bobby) William Robson.

Una figura leggendaria del calcio europeo poiché le sue gesta non furono circoscritte al solo calcio britannico ma si estesero anche Oltremanica in quanto Robson allenò gli olandesi del PSV, il Barcellona nonché lo Sporting Lisbona e il Porto.

In quest’ultima squadra Sir Robson lasciò un segnò indelebile con la conquista di due campionati, della Coppa e Supercoppa del Portogallo nelle tre stagioni con i dragoni.

A sua perenne memoria una sua statua trova posto nel museo del Porto.

Nel 2018, nono anniversario della sua scomparsa, Porto e Newcastle, squadra diretta dal tecnico inglese a fine carriera , organizzarono un’amichevole e prima dell’inizio della gara le squadre si unirono a centrocampo tenendo uno striscione che ricordava il loro grande allenatore.

In aggiunta, il Porto, squadra sempre particolarmente attenta alla realizzazione dei gagliardetti, realizzò un esemplare davvero particolare, consegnato al capitano del Newcastle, con al centro il profilo dell’allenatore e lascritta “Sir Bobby Robson forever in our hearts ovvero Sir Bobby Robson per sempre nei nostri cuori).

Jose Mourinho, che fu con Robson allo Sporting Lisbona, al Porto e al Barcellona, in una intervista commemorò il suo “maestro” con la seguente frase: “Una delle cose più importanti che ho imparato da Bobby Robson è che quando vinci non devi pensare che sia solo merito tuo e quando perdi non devi pensare di non valere niente”.

L’essenza del calcio, il calcio secondo Bobby Robson!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.