Vai al contenuto

ALESSANDRIA

Stemma Alessandria
Stemma Alessandria
Divisa Ufficiale
Divisa Ufficiale
Albo D'oro
Albo D’oro

L’Alessandria ha una tradizione sportiva che risale al 1912. La squadra conta 13 stagioni in Serie A tra il 1929 e il 1960 e 21 in Serie B. Nel suo palmarès annovera due Coppe Italia di Serie C, vinte nel 1973 e nel 2018 nonché una Coppa CONI, conquistata nel 1927.

Tra i più celebri giocatori che hanno indossato la maglia grigia del sodalizio piemontese sono ricordati il Pallone d’oro 1969 Gianni Rivera e i campioni del mondo Luigi Bertolini, Felice Borel, Giovanni Ferrari e Pietro Rava, oltre a Carlo Carcano e Adolfo Baloncieri.

Il periodo di maggior lustro per la squadra si fa risalire ai decenni del primo dopoguerra e della cosiddetta «scuola alessandrina» che, dando continuità ai dettami importati nei primi anni dieci dall’allenatore inglese George Arthur Smith, prevedeva metodi di allenamento e tattiche di gioco inediti per il calcio italiano. In quegli anni, con Pro Vercelli, Novara e Casale, l’Alessandria andò a formare il «quadrilatero piemontese», fucina di grandi campioni e di importanti vittorie.